Charlotte Orcel

MUSICFOR SVIZZERA, Direttore Esecutivo

|

COLORE

nel

SUONO

|

Charlotte Orcel è una violinista e pittrice francese. Attraverso il suo sguardo artistico e attento si dedica alla cura dell’immagine di Musicfor International nei social media. Ha mosso i primi passi nella musica al CRR di Nantes, fino ad ottenere il DEM e un successivo premio di perfezionamento. Ha proseguito poi gli studi al CRR di Saint-Maur des Fossés nella classe di Suzanne Marie per poi essere ammessa, nel 2016, alla Haute École de Musique de Genève, nella classe di Sergey Ostrovsky. Ha conseguito il Bachelor of Arts nel 2019, un Master of Interpretation nel 2021, e un Master in Pedagogia Musicale nel 2023.

Appassionata di orchestra, è entrata a far parte dell’Orchestra Giovanile Francese nel 2013, ed è stata poi invitata a suonare con la Wiener Jeunesse Orchestra. Si è esibita in numerosi festival in Francia e all’estero (Festival Puplinge Classique, Festival de Bellerive, Les Folles Journées de Nantes, Festival Classiques au Vert, Festival de la Chaise-Dieu, Summerfest of SOTA-USA Florida, Enescu Music World Festival, Festival Internazionale delle Préfailles…) e accompagna solisti come Nelson Freire, Nelson Goerner, Gilles Apap, François-René Duchâble, Jean Frédéric Neuburger, Nigel Kennedy… È anche molto interessata alla musica da camera e suona con molte formazioni in tutto il mondo (quintetto in Spagna, quartetto negli Stati Uniti, Ensemble Contrechamps in Svizzera, trio in Brasile…).

Desiderosa di condividere la sua passione con un pubblico più eterogeneo, si unisce all’organizzazione Musicfor International nel 2018. Grazie al Musicfor Charlotte consacra parte della sua attività musicale al sostegno e allo sviluppo della musica nelle aree svantaggiate del mondo costruendo scuole di musica, acquistando strumenti musicali, fornendo borse di studio e realizzando orchestre da camera e sinfoniche. Migliaia di bambini hanno così l’opportunità di avvicinarsi alla musica e ampliare la loro percezione e la loro prospettiva sulla vita. Ha collaborato con diverse istituzioni e progetti insegnando e tenendo masterclass in tutto il mondo (Panama, Brasile, USA, Palestina…).

È stata insignita nel 2021 del Premio Pierre Vidoudez, è vincitrice della Sinfonietta di Ginevra (2022) e, come vincitrice dal 2017 della Fondazione Lalive di Ginevra, attualmente suona grazie a loro un violino Joseph Hel del 1888.

Più informazioni: www.charlotteorcel.com